Morosità

In caso di mancato pagamento e/o mancata o invalida costituzione o ricostituzione della garanzia (ove richiesta ai sensi del successivo art. 7) YOU AND ME si riserva inoltre la facoltà di inviare al Cliente, a partire dal giorno successivo alla data di scadenza di pagamento indicata nella fattura, formale avviso di costituzione in mora mediante raccomandata (o tramite alternativa prevista dalla normativa vigente). 

Eventualmente, in assenza di pagamento da parte del Cliente entro il termine indicato nella suddetta comunicazione – comunque non inferiore a giorni 10 (dieci) dal ricevimento da parte di YOU AND ME della ricevuta di avvenuta consegna al Cliente della comunicazione di costituzione in mora trasmessa a mezzo di posta elettronica certificata o a 10 giorni dal ricevimento da parte del Cliente della comunicazione inviata a mezzo posta, oppure, a 20 (venti) giorni solari dall’avvenuto deposito della raccomandata presso l’ufficio postale in caso di mancato ritiro della stessa entro il medesimo termine è facoltà di YOU AND ME richiedere la sospensione della fornitura al distributore locale competente. La richiesta di sospensione della fornitura sarà inviata al distributore il giorno successivo al termine ultimo di pagamento. È inoltre fatta salva la facoltà per YOU AND ME di richiedere al Cliente il pagamento del corrispettivo di sospensione e di riattivazione della somministrazione nel limite dell’ammontare previsto dalla normativa vigente, oltre a € 25,00 (venticinque/00) di oneri di gestione pratica. Nel caso di Cliente alimentato in bassa tensione (di seguito “BT”) qualora sussistano le condizioni tecniche del misuratore, prima della sospensione della somministrazione per mancato pagamento, potrà essere effettuata una riduzione della potenza disponibile fino ad un livello pari al 15% (quindici percento) e, decorsi 15 (quindici) giorni da detta riduzione, in caso di mancato pagamento da parte del Cliente, verrà effettuata la sospensione della somministrazione della fornitura di energia elettrica. Ai sensi della Delibera ARG/gas 99/11 e s.m.i. per il servizio di fornitura gas, qualora sia riscontrata l’impossibilità di sospensione, sarà facoltà di YOU AND ME richiedere al distributore locale l’interruzione del servizio di fornitura, agendo sull’allacciamento che alimenta l’impianto e, nei casi di impossibilità di interruzione del servizio, di cessare amministrativamente il contratto determinando l’attivazione del servizio di default previsti dall’ARERA. YOU AND ME, nel rispetto della normativa vigente, anche regolamentare e ove venissero a sussistere le condizioni tecniche idonee si riserva, nei termini sopra esposti, la riduzione della erogazione disponibile anche con riguardo al servizio di fornitura del gas.

6.5 Il Cliente potrà comunicare a YOU AND ME l’avvenuto pagamento degli importi soggetti a sollecito mediante fax da inviarsi con le modalità ed al numero indicato nella comunicazione di cui al cpv precedente. Al di là dei casi di mancato pagamento, la richiesta di sospensione potrà essere altresì inviata in ogni momento e senza preavviso in caso di accertato prelievo fraudolento dell’energia elettrica. Fatto salvo quanto previsto dalla legge fallimentare, è altresì in facoltà della YOU AND ME sospendere l’esecuzione della fornitura in tutti i casi di inizio di una procedura concorsuale a carico del Cliente. In tutti i casi di sospensione e di risoluzione è fatto salvo il diritto del Fornitore di ricevere il rimborso delle spese relative ai solleciti di pagamento e alle spese relative alle operazioni di sospensione e di eventuale riattivazione, fermo restando il risarcimento del maggior danno. Resta inteso altresì che il Contratto è risolto qualora venga meno il servizio di distribuzione.

Prescrizione importi risalenti ai 2 anni precedenti